About us

Sara-Serafini
SARA SERAFINI
CEO e Co-Founder |
Perché The Good in Town
DONATELLA CAMBOSU
Direttore editoriale & Co-Founder |
Un nuovo viaggio
MARYNA GRITSENKO
Sostenibilità, CSR |

ALESSIA VALSECCHI
Marketing&Comunicazione |

ANTONELLA DE CHIARA
Giornalista e autore |

The Good in Town è un nuovo progetto di informazione, comunicazione, ispirazione. Sono i fatti, le persone, la responsabilità sociale d’impresa e l’innovazione che costruiscono un mondo più sostenibile. La convinzione che ci anima, è essere giunti a un momento storico in cui non dobbiamo solo immaginare un futuro, ma fare in modo che quel futuro arrivi e mantenga la sua promessa di bellezza.

Cosa facciamo

Raccontiamo la responsabilità sociale  e  la sostenibilità, offriamo servizi editoriali e di comunicazione a chi come noi, crede in questo futuro. Siamo  una società benefit che per prima si mette in gioco applicando questa filosofia. Vogliamo ispirare dando voce a fatti e persone che cambiano il mondo, ovvero chi fa cosa a livello globale o sul proprio territorio, per contribuire al cambiamento positivo su temi come il clima, la povertà, la giustizia, l’equità sociale, la salute, il lavoro, l’istruzione, l’ambiente naturale e urbano

Come è cominciata

Come spesso succede, questo progetto nasce dall’incontro in ambito lavorativo tra visioni del mondo affini, dalla volontà di fare qualcosa di diverso che possa arrivare a molti, di condividere un obiettivo comune: dare voce al “buono” sommerso che si dovrebbe raccontare in tanti per moltiplicare l’effetto positivo.

Il nostro scopo

Contribuire alla transizione verso la nuova era della sostenibilità e del business come forza positiva.

La nostra vision

Il futuro è dei #ribelli che avranno il coraggio di cambiare e orientarsi verso l’armonia e l’equilibrio.

I nostri valori

Crediamo nelle persone, nelle loro risorse, nella loro empatia, nella loro capacità naturale di pensare e agire positivo.

Crediamo nella collaborazione.
Lavoriamo con chi condivide questo valore o è pronto a lasciarsi convincere.