Claudio Garrone

Laureato in Scienze Forestali, auditor ambientale, CSR Manager, comunicatore e divulgatore sui temi che più lo appassionano come l’ambiente, il sociale, la cultura, la solidarietà, le città sostenibili. “Non sopporto le ingiustizie, l’arroganza, i soprusi e le persone o gli atteggiamenti falsi, l’ambiguità. Adoro le relazioni umane, il confronto e lo scambio, la diversità e la natura”. Torinese di nascita, romano d’adozione e milanese da 16 anni, con un intermezzo di 6 anni in Germania, a Karslruhe (sua moglie è tedesca), ha due figli, ed è anche poliglotta.
Advertisment

Orto urbano condiviso, il caso Isola a Milano (e come replicarlo)

Milano, quartiere Isola, uno dei nuovi centri della riqualificazione urbana e della movida milanese, nel cortile di una palazzina in Via Porro Lambertenghi al numero 28, è presente un orto urbano piuttosto...

Inquinamento urbano, la soluzione dei CityTree

“Coltiviamo aria fresca”. Questo è il motto, il cuore del lavoro che la start-up tedesca “Green City Solutions” di Bestensee (un piccolo comune del Brandeburgo, in Germania, pochi km a sud di...

Outdoor Education, cosa significa e perché oggi è così importante

“Dimmelo e lo dimenticherò, insegnamelo e forse lo ricorderò. Coinvolgimi e lo imparerò “ Benjamin Franklin In questa circostanza così inedita e inaspettata come quella con la quale conviviamo ormai da circa un...

Riconoscere i diritti della Natura, un’idea che si sta facendo strada

Hai mai pensato al fatto che un albero oppure un fiume, un lago dovrebbero avere il nostro stesso diritto alla vita? Domanda forse bizzarra, ma certamente non nuova visto che, in alcune...

Claudio Garrone

Laureato in Scienze Forestali, auditor ambientale, CSR Manager, comunicatore e divulgatore sui temi che più lo appassionano come l’ambiente, il sociale, la cultura, la solidarietà, le città sostenibili. “Non sopporto le ingiustizie, l’arroganza, i soprusi e le persone o gli atteggiamenti falsi, l’ambiguità. Adoro le relazioni umane, il confronto e lo scambio, la diversità e la natura”. Torinese di nascita, romano d’adozione e milanese da 16 anni, con un intermezzo di 6 anni in Germania, a Karslruhe (sua moglie è tedesca), ha due figli, ed è anche poliglotta.