Cristina Bowerman – Crema di zucchine alla scapece e verdure crude

Crsitina Bowermann, unica donna chef stellata a Roma, propone per celebrare la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari 2021 in collaborazione con Too Good To Go, una ricettina abbastanza semplice e leggera, adatta a trasformare qualche verdura ‘orfana’ in fondo al frigo in un piatto più invitante e sfizioso. Fondamentale è l’utilizzo di zest di arancia, ovvero la parte colorata della buccia che è ricchissima di molte proprietà e viene normalmente buttata. Potete ricavarla utilizzando un pelapatate, un coltellino o una mandolina sottile.

Ingredienti

4 zucchine
2 spicchi di aglio
Menta
1 carota
1 finocchio
4 ravanelli
Spinaci freschi
Un mestolino di brodo vegetale
1 cucchiaino di zest di arancia (usate il resto per altro)

Preparazione crema

Tagliare le zucchine a rondelle quindi spadellatele in una padella con uno spicchio di aglio, salate.
Al termine frullate le zucchine con qualche foglia di spinacio, la menta fresca, olio e sale. Diluite la crema con del brodo vegetale.

Preparazione delle verdure crude
Tagliare le verdure a spaghetto, condirlo con olio con zest di arancia ed impiattare.

Questa ricetta fa parte della campagna di Too Good To Go, l’app contro lo spreco alimentare, realizzata in occasione della Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari 2021 (29 settembre), istituita dalla FAO e dalle Nazioni Unite.

Grazie alla collaborazione di dieci grandi Chef della cucina italiana, tra cui la Bowerman, che hanno ideato particolari ricette antispreco, si cerca di sensibilizzare il consumatore sull’impatto che anche le piccole azioni, come quella di non sprecare gli alimenti e cercare di utilizzarli in tutte le loro parti. In particolare, punta i riflettori sul fatto che ridurre gli sprechi alimentari contribuisce in modo significativo a contrastare il cambiamento climatico e le emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Ti potrebbero interessare

Più Popolari

Matteo Trapasso proprietario del micropanificio TraMa

Piccolo è bello: ecco il più sostenibile micropanificio d’Europa

Pensare di avviare un’attività commerciale in un locale che non raggiunge i 9 metri quadrati sembrava una vera e propria utopia: a maggior ragione...
tessile sostenibile

La strada dell’Europa verso una moda sostenibile

Recentemente è nato in Italia il consorzio Re.Crea, fondato da aziende del calibro di Dolce&Gabbana, MaxMara Fashion Group, Gruppo Moncler, Gruppo OTB, Gruppo Prada,...
cop27 decisioni

Le decisioni finali della COP27

Come succede quasi ogni anno, si è conclusa in ritardo anche questa edizione numero ventisette della Conferenza delle Parti. Come sempre, se ne parla...

Musica nella metropolitana di Milano per dare voce alla solidarietà

L’ATM, Azienda Trasporti Milanesi, gestisce il servizio di trasporto pubblico a Milano e in un centinaio di comuni attorno alla città: nel 2022 è...
black friday sostenibile

Black or Blue Friday?

“Blue is the new Black” è il motto con cui la Commissione Oceanografica Intergovernativa (IOC) dell’UNESCO lancia il Blue Friday, volto a creare consapevolezza...