Iron man è tra noi: pulisce il pianeta con le nanotecnologie

Se qualcuno pensa che l’Iron man in questione sia Elon Musk, rimarrà deluso. Qui, nella redazione di The Good in Town esiste un solo uomo che può fregiarsi di tale titolo: Robert Downey Jr.

Non solo perché è l’attore che lo ha interpretato e per tanti versi incarnato (R.D. è anche impreditore e venture capitalist in imprese innovative, filantropo e un po’ folle), ma perché è anche impegnato seriamente nella salvaguardia ambientale. A modo suo.

Il modo suo è una fondazione creata insieme alla moglie e ‘altri amici’ che utilizzerà la nanotecnologia e la robotica come mezzo per ripulire il pianeta: si chiama Footprint Coalition ed è in sostanza un fondo d’investimento che finanzierà imprese tecnologiche che saranno in grado di presentare soluzioni per portare avanti la missione.

Il suo progetto è stato preannunciato lo scorso anno, all’evento Amazon Re:Mars Conference a Las Vegas, e solo recentemente il sito internet è andato online dando maggiore concretezza alla cosa.

“Tra robotica e nanotecnologia possiamo ripulire significativamente, se non completamente, il pianeta in dieci anni”

ha detto l’attore.

Qui un video informale della conferenza in cui Robert Downey Jr. ha annunciato la nascita della Fondazione

Accetta i cookie statistics, marketing per vedere il contenuto

Per ora si sa poco della Fondazione Footprint Coalition, solo che ha due diverse linee di intervento: da un lato finanzierà startup innovative e tecnologiche (intelligenza artificiale e nanotecnologie, soprattutto) con soluzioni indirizzate a contrastare il cambiamento climatico e la sostenibilità; dall’altro, donerà a fondo perduto a nonprofit che siano impegnate per l’ambiente e gli obiettivi dell”Agenda 2030.

In questa pagina maggiori informazioni sulla Fondazione.

PIù POPOLARI

Matteo Trapasso proprietario del micropanificio TraMa

Piccolo è bello: ecco il più sostenibile micropanificio d’Europa

Pensare di avviare un’attività commerciale in un locale che non raggiunge i 9 metri quadrati sembrava una vera e propria utopia: a maggior ragione...
cop27 decisioni

Le decisioni finali della COP27

Come succede quasi ogni anno, si è conclusa in ritardo anche questa edizione numero ventisette della Conferenza delle Parti. Come sempre, se ne parla...
tessile sostenibile

La strada dell’Europa verso una moda sostenibile

Recentemente è nato in Italia il consorzio Re.Crea, fondato da aziende del calibro di Dolce&Gabbana, MaxMara Fashion Group, Gruppo Moncler, Gruppo OTB, Gruppo Prada,...

Musica nella metropolitana di Milano per dare voce alla solidarietà

L’ATM, Azienda Trasporti Milanesi, gestisce il servizio di trasporto pubblico a Milano e in un centinaio di comuni attorno alla città: nel 2022 è...
black friday sostenibile

Black or Blue Friday?

“Blue is the new Black” è il motto con cui la Commissione Oceanografica Intergovernativa (IOC) dell’UNESCO lancia il Blue Friday, volto a creare consapevolezza...