Povertà

Le Chiavi che aprono la casa per persone senza fissa dimora

Le Chiavi del Paradiso è il nome della campagna di crowdfunding, avviata per sostenere il progetto di Casa Walter a Milano, rivolta in particolare ad anziani senza dimora

Povertà, cambia il volto delle persone in difficoltà

Quasi 100mila persone vivono senza una dimora fissa in Italia e lottano non solo per le necessità fisiche, ma anche per ricevere un'attenzione e un'umanità che spesso sono loro negate. Ecco l’impegno di alcune società e di molti volontari per aiutare numerose persone in difficoltà del milanese

Emergency e Satispay portano pacchi alimentari alle persone in difficoltà

A causa della pandemia in Italia sono sparite oltre 300mila imprese e 200mila autonomi, stima l'Ufficio Studi Confcommercio. E' uno dei dati della nuova povertà, quella che stiamo cominciando a vedere anche nell'aumento...

Più Popolari

Outdoor Education, cosa significa e perché oggi è così importante

“Dimmelo e lo dimenticherò, insegnamelo e forse lo ricorderò. Coinvolgimi e lo imparerò “ Benjamin Franklin La chiusura di scuole, biblioteche, giardini e di ogni...
Società Benefit

Società Benefit: cosa sono, vantaggi, come diventarlo

Le Società Benefit (SB) sono una forma giuridica d’impresa che integra nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, anche precise finalità di beneficio comune. Le...
bilancio di sostenibilità

Cos’è il Bilancio di sostenibilità, in poche parole

Cos'è il Bilancio di sostenibilità Se ne sente parlare sempre di più: il bilancio di sostenibilità (o bilancio/report non finanziario o DNF) è il documento attraverso...
digital health

Digital health and Me

31 dicembre 2019: le autorità cinesi informano il China Country Office dell'Organizzazione Mondiale della Sanità di aver identificato un nuovo tipo di coronavirus. Da...
b corp

B Corp, cosa sono e cosa significa

Cosa sono le B Corp? B Corp indica di fatto una certificazione che viene rilasciata dall’ organizzazione no profit statunitense che l’ha appunto ‘creata’ e si chiama...