Luca Zaninello

La mia esperienza nel mondo editoriale inizia a metà degli anni 80, collaborando con le riviste informatiche dell'allora Gruppo Editoriale Jackson: ho scritto articoli e recensioni su prodotti hardware e software. Successivamente ho scritto per varie riviste del Gruppo PC Pratico. Sempre in quegli anni ho registrato oltre 200 trasmissioni per una radio privata, presentando artisti e gruppi che hanno fatto la storia del rock degli anni ‘70 e ‘80. Dal 1993, per una decina d’anni, ho collaborato con la rivista New age & New sounds, e dal 1997 sono uno dei redattori del trimestrale Il Blues, scrivendo articoli, recensioni e facendo interviste a molti musicisti internazionali. Suono la batteria e la chitarra, a livello amatoriale, con il mio gruppo, con il quale ho fatto alcuni concerti. Alla passione musicale, unisco quella ciclistica: da una dozzina d'anni prendo parte a dei tour di una settimana che attraversano varie nazioni europee. Gestisco un blog in cui racconto queste e altre esperienze in bicicletta, talora anche in montagna (altra mia passione). Ho svolto varie attività di volontariato negli anni, specie con minori (educatore, animatore, istruttore); fra questi un progetto presso il carcere minorile Beccaria, con l'Onlus Suonisonori e la Fondazione Vodafone. Con altri volontari gestisco il cinema-teatro Gregorianum, dove mi occupo in particolare di organizzare concerti e spettacoli. Sono laureato in Scienze dell’Informazione, ho lavorato in aziende di diverso tipo, da multinazionali a startup, occupandomi di marketing e vendite. Durante il periodo di lockdown del 2020 ho realizzato il sito web di una struttura per la mobilità sanitaria, aperta di recente.
Advertismentspot_img

SEADS, la startup che trasforma i rifiuti in risorsa

Tutto è partito dall'amicizia di due ingegneri italiani e dalla loro attenzione per l’ambiente: quando nel 2015 Fabio Dalmonte stava svolgendo un progetto di ricerca sulla gestione dei rifiuti a Jakarta, ha...

Adotta un filare, così si sostengono piccoli produttori

Da alcuni anni si sente parlare di “adozione a distanza” di varie tipologie di prodotti: si tratta di una modalità che ha lo scopo di sostenere e valorizzare i piccoli produttori locali,...

Piano della mobilità ciclistica, opportunità per un miglioramento sociale

Il tema della mobilità sostenibile è uno di quegli argomenti di cui si parla da tempo, più con buoni propositi e belle intenzioni che azioni concrete: finalmente il Ministero delle Infrastrutture e...

Disabilità, il lavoro inclusivo di ‘Fiori all’occhiello’

Ci sono sempre almeno un paio di piacevoli sensazioni che emergono quando si entra in un negozio di fiori: la varietà dei colori e l’intensità dei profumi che caratterizzano ogni pianta. Ma...

Ager Oliva, l’azienda che salva gli olivi abbandonati in Toscana

È una vera e propria missione quella che Tommaso Dami ha voluto intraprendere nel 2020 quando ha fondato AGER Oliva: la sua laurea in economia si è presto accompagnata alla passione per...

Uno storico marchio tra le società benefit, Ferrarelle

Ci sono marchi la cui notorietà dura da decenni e Ferrarelle è certamente uno di questi, molti ricorderanno il tormentone “liscia, gassata o Ferrarelle”. L'azienda, da tempo attenta alla salvaguardia ambientale, come...

Successo ed etica, Mondora c’è riuscita

Vent’anni fa due fratelli, con le rispettive mogli, hanno fondato un’azienda di software con un’idea di base ben precisa: creare un’impresa capace di seguire un modello economico focalizzato sul bene comune. Che...

I referendum sulla Giustizia

Si ritorna a parlare di referendum con la chiamata alle urne del prossimo 12 giugno: la consultazione riguarda la richiesta di abolire alcune norme o decreti legati al tema della giustizia. Si...

Luca Zaninello

La mia esperienza nel mondo editoriale inizia a metà degli anni 80, collaborando con le riviste informatiche dell'allora Gruppo Editoriale Jackson: ho scritto articoli e recensioni su prodotti hardware e software. Successivamente ho scritto per varie riviste del Gruppo PC Pratico. Sempre in quegli anni ho registrato oltre 200 trasmissioni per una radio privata, presentando artisti e gruppi che hanno fatto la storia del rock degli anni ‘70 e ‘80. Dal 1993, per una decina d’anni, ho collaborato con la rivista New age & New sounds, e dal 1997 sono uno dei redattori del trimestrale Il Blues, scrivendo articoli, recensioni e facendo interviste a molti musicisti internazionali. Suono la batteria e la chitarra, a livello amatoriale, con il mio gruppo, con il quale ho fatto alcuni concerti. Alla passione musicale, unisco quella ciclistica: da una dozzina d'anni prendo parte a dei tour di una settimana che attraversano varie nazioni europee. Gestisco un blog in cui racconto queste e altre esperienze in bicicletta, talora anche in montagna (altra mia passione). Ho svolto varie attività di volontariato negli anni, specie con minori (educatore, animatore, istruttore); fra questi un progetto presso il carcere minorile Beccaria, con l'Onlus Suonisonori e la Fondazione Vodafone. Con altri volontari gestisco il cinema-teatro Gregorianum, dove mi occupo in particolare di organizzare concerti e spettacoli. Sono laureato in Scienze dell’Informazione, ho lavorato in aziende di diverso tipo, da multinazionali a startup, occupandomi di marketing e vendite. Durante il periodo di lockdown del 2020 ho realizzato il sito web di una struttura per la mobilità sanitaria, aperta di recente.