Aworld, la guida (italiana) alla vita sostenibile scelta dall’ONU

Suggerisce all’utente 34 stili di vita verdi ricompensandolo, quando e se meritevole, con dei punti.

AWorld è l’App italiana, specificamente torinese, selezionata dalle Nazioni Unite per la campagna globale ActNow, attraverso la quale si cerca di favorire la cultura della sostenibilità attraverso un percorso di gamification che premia i comportamenti sostenibili.

L’App è disponibile sia per utenti privati, che per i dipendenti aziendali.
Dal lancio ufficiale avvenuto lo scorso settembre, la piattaforma e i suoi utenti hanno generato un impatto positivo concreto sia sul business aziendale che direttamente sulla nostra società: nelle aziende, infatti, è aumentato il tasso di occupazione femminile (ad oggi al 63%) oltre 50 aziende hanno trovato il proprio spazio sulla piattaforma, per avvicinarsi ad un business più etico e consapevole. 

La partecipazione degli utenti della community ha registrato 5 milioni di azioni per il clima, un milestone che ha permesso di mettere a dimora1 milione e 800mila api e piantumare 21.985 alberi.
L’applicazione gratuita permette infatti agli utenti di registrare quotidianamente dieci azioni, fondamentali per monitorare le proprie abitudini e visualizzare metriche precise dei risparmi generati, dalle emissioni di gas serra al risparmio di acqua ed elettricità.

Questa giovane startup è diventata recentemente B Corp.

I fondatori, Marco Armellino (44 anni), Alessandro Lancieri (44) e Alessandro Armillotta (35), hanno deciso di dare vita a questo progetto dopo aver visto con i propri occhi il livello di inquinamento dei fiumi cinesi.

Categoria: Lifestyle

Età: 13+

Gratuita

Recensione store: 4,8

Lingua: Italiano

Disponibile su Apple Store e Google Play

Ti potrebbero interessare

Più Popolari

fondatori di empethy, startup che contrasta il randagismo

Empethy la piattaforma che facilita le adozioni di cani e gatti

Il randagismo è un grave problema per una società che si definisce civile. Cani e gatti sono in grado di vivere da soli, ma...

Dandora e Atacama, i cimiteri del fast fashion

Abbiamo affrontato spesso il tema dell’abbigliamento second-hand, il cui acquisto potrebbe contribuire a rallentare la produzione di nuovi capi. Il fast fashion ormai è...
parco delle stagioni

Parco delle Stagioni, una Villa e la sua rivalorizzazione

In provincia di Vicenza, tra i comuni che costituiscono l’hinterland del capoluogo, c’è Costabissara e più o meno 7.400 costabissaresi. Poco lontano dalla chiesa...
energia nucleare

Energia nucleare: i pro e i contro

Uno degli argomenti più discussi e controversi di cui si sta tornando a parlare proprio a proposito del riscaldamento globale è l’energia nucleare. Tutti noi...
microplastiche

Patagonia e Samsung collaborano per ridurre le microplastiche

Insolita collaborazione quella tra Patagonia, la B Corp più famosa al mondo per il suo abbigliamento tecnico e per le sue posizioni radicali sulla...