Dalla prigione al PhD

Se non vedi il video devi accettare i cookie di marketing per visualizzarlo.

Stephen Akpabio-Klementowski, galeotto, laureato, spacciatore, padre. Parole che tutte insieme non ti dicono realmente chi è una persona. Una storia di speranza e ispirazione.

Stephen Akpabio-Klementowski, la sua è una storia di speranza che vuole ispirare a non fermarsi alle etichette di una parola.

Un’infanzia difficile, dopo la morte del padre in un incidente stradale resta fortemente scioccato. Inizia a guardare il mondo con negatività e cade nella trappola della droga.

Quando la sentenza di 16 anni per spaccio lo chiude in carcere, inizialmente non parla.

Ma qualcuno lo incoraggia a non mollare e investire sulla sua formazione e da lì inizia il cambiamento.

Ho trovato la mia libertà nella mente. Devi ricordare che hai la capacità di imparare. Che hai la capacità di cambiare la tua vita. C’è un tesoro in ciascuno di noi.

Nel video racconta come le barriere più grandi fossero nella sua mente.

Video tratto da un progetto BBC in collaborazione con Open University.

Più Popolari

Nature Restoration Law

Un passo avanti per la Nature Restoration Law

La legge per il ripristino della natura fa un ulteriore passo avanti: dopo la recente approvazione da parte del Parlamento Europeo, seguiranno aggiornamenti fino...
come costituire una CER

Come costituire una CER (comunità energetica rinnovabile)

Ora che è stato finalmente pubblicato il tanto atteso Decreto CER, i numerosi progetti di costituzione di Comunità Energetiche Rinnovabili che erano in stand...
impatto ambientale guerra in Ucraina

L’impatto ambientale della guerra

Ogni guerra provoca danni all’uomo e all’ambiente. Parlare dell’impatto ambientale di una guerra non è facile, pensando alle persone che hanno perso la vita,...
esrs rimandato

ESRS, cosa è stato rimandato di due anni

Se qualche azienda e addetto ai lavori ha interpretato come un 'liberi tutti' l'annunciato ritardo nell'approntamento di alcune categorie di linee guida della CSRD, sappia che non è così.
Un amore - certificato Green Film

Arrivano i “Green Film”

La serie "Un amore" con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti cavalca la tendenza verso produzioni cinematografiche più sostenibili. La certificazione Green Film riduce l'impatto ambientale dell'industria cinematografica.