Nazioni Unite, Covid-19 è più di una crisi sanitaria

Se non vedi il video devi accettare i cookie di marketing per visualizzarlo.

Le Nazioni Unite in prima linea contro il Covid-19 e a salvaguardia degli obiettivi di sostenibilità dell'Agenda 2030

I Paesi in via di sviluppo rischiano di perdere almeno 220 miliardi di dollari di reddito quest’anno a causa del Coronavirus. E’ quanto afferma la UNDP (United Nations Development Programme), l’agenzia delle Nazioni Unite nata a supporto dell’Agenda 2030.

La pandemia del coronavirus COVID-19 è la crisi sanitaria globale peggiore della nostra epoca e la più grande sfida che abbiamo affrontato dopo la seconda guerra mondiale. Dalla sua comparsa in Asia alla fine dello scorso anno, il virus si è diffuso in tutti i continenti tranne che in Antartide.

Ma COVID-19 è molto più di una crisi sanitaria, dice l’UNDP. In ogni Paese sta creando blocco economico e conseguenti crisi sociali e politiche devastanti che lasceranno profonde cicatrici.

Il virus sta anche minacciando la possibilità di raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030, soprattutto in termini di povertà e disuguaglianza sociale. Quattro lavoratori su 5 oggigiorno sono colpiti da una situazione di incertezza lavorativa a causa del coronavirus. Si stima che circa 195 milioni di posti di lavoro a tempo pieno andranno persi nel mondo.

UNDP intende lavorare a favore di soluzioni per l’emergenza, ma anche concentrarsi sulla salvaguardia di quanto raggiunto fino a oggi negli obiettivi di sostenibilità (SDG) e il loro continuo progresso.

Il coronavirus non deve fermare l’Agenda 2030.

Più Popolari

neom

NEOM, il folle progetto di una megalopoli sostenibile nel deserto

Nel 2017, il principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman ha annunciato NEOM, un progetto utopistico e apparentemente folle di una megalopoli nel deserto...
scarti ciliegie

Barbara Vecchi, con ciliegie e data science rivoluziono la cosmesi

L'imprenditrice di Vignola mette al centro della sua idea di cosmesi green la valorizzazione del territorio, sfruttando gli scarti delle ciliegie.
lifestyle sostenibile

Lifestyle sostenibile, il nuovo, virtuoso centro PUF

PUF è il centro dell’abitare sostenibile realizzato grazie a Punto UniAbita e Fondazione Auprema. Questa Fondazione è nata nel 2006 e realizza progetti rivolti...
forest bathing

Forest bathing e forest therapy, cosa sono e perché sono differenti

Cos’è il forest bathing? Forest bathing è la traduzione inglese del termine giapponese 'shinrin-yoku'. In italiano il termine inglese è molto utilizzato, ma a volte...
Settimana STEM 2024

Settimana STEM 2024, lauree, lavoro e gender gap

I percorsi di studio e i lavori 'STEM' sono ancora a prevalenza maschile. Un mix di retaggi culturali e condizionamenti sociali ed economici che lentamente si stanno evolvendo