Shopopop umanizza il mondo della delivery

Fai la spesa per i tuoi vicini di casa, collabora alla costruzione di comunità migliori

Conosci Blablacar? Un’app che arriva dalla Francia, Shopopop, sta applicando lo stesso modello di collaborazione al settore delle consegne, riprendendo gli stessi valori del car sharing, che permette di utilizzare in modo più intelligente determinate risorse grazie alla condivisione, all’insegna della riduzione dell’inquinamento ma anche della collaborazione e dell’opportunità economica.

Shopopop si propone come un modo per “umanizzare” il mondo del delivery ed è il primo servizio di consegna a domicilio collaborativo in Europa, ha già più di 500.000 utenti.

Come funziona Shopopop

Grazie a questa app, chiunque lo desideri potrà effettuare volontariamente delle consegne, sfruttando i propri spostamenti quotidiani e guadagnando così un compenso.

Il servizio è già disponibile in diverse città italiane. Dopo aver scaricato l’app, riceverai una notifica che indica le consegne disponibili nella tua zona. Shopopop collabora già con diversi catene di supermercati, ma anche con altri tipi di attività (es. fiorai, enoteche …).

A questo punto, puoi prenotare una consegna nella tua zona, ritirarl e portarla a termine: il tuo compenso ti arriverà direttamente sull’app

I vantaggi per gli shopper sono:

> Sfruttare i propri spostamenti quotidiani
> Offrire la propria disponibilità in base ai propri impegni
> Non è un lavoro, quindi non è necessario un contratto (ti basterà essere maggiorenne!)
> Contribuire all’economia collaborativa aiutando il prossimo

Cosa ci piace

Ci piace perchè cavalca il concetto stesso di sharing economy, l’economia della condivisione. E’ un modo intelligente per inquinare meno, essere persone più collaborative, creare comunità più unite e resilienti, aiutare gli altri guadagnandoci anche qualcosa. In questo momento, questi valori sono ancora più importanti.

Caratteristiche

  • Categoria: Social, Shopping
  • Età: +17
  • Gratuita
  • Recensione store: 3,9 su Android, 4,9 su IOS
  • Lingua: Italiano, francese, olandese, portoghese
  • Disponibile per Google Play e Apple Store


Ti potrebbero interessare

Più Popolari

neom

NEOM, il folle progetto di una megalopoli sostenibile nel deserto

Nel 2017, il principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman ha annunciato NEOM, un progetto utopistico e apparentemente folle di una megalopoli nel deserto...
scarti ciliegie

Barbara Vecchi, con ciliegie e data science rivoluziono la cosmesi

L'imprenditrice di Vignola mette al centro della sua idea di cosmesi green la valorizzazione del territorio, sfruttando gli scarti delle ciliegie.
lifestyle sostenibile

Lifestyle sostenibile, il nuovo, virtuoso centro PUF

PUF è il centro dell’abitare sostenibile realizzato grazie a Punto UniAbita e Fondazione Auprema. Questa Fondazione è nata nel 2006 e realizza progetti rivolti...
forest bathing

Forest bathing e forest therapy, cosa sono e perché sono differenti

Cos’è il forest bathing? Forest bathing è la traduzione inglese del termine giapponese 'shinrin-yoku'. In italiano il termine inglese è molto utilizzato, ma a volte...
Settimana STEM 2024

Settimana STEM 2024, lauree, lavoro e gender gap

I percorsi di studio e i lavori 'STEM' sono ancora a prevalenza maschile. Un mix di retaggi culturali e condizionamenti sociali ed economici che lentamente si stanno evolvendo