E-bike, scoprire l’Italia in bicicletta

Dove pedalare con la bici elettrica: dal Chianti al Lago di Garda, i suggerimenti di BikeSquare per nuovi tour alla portata di tutte e tutti

Bici elettrica: i più appassionati (e allenati) ciclisti storceranno un po’ il naso, ma la verità è che questo mezzo che facilita la pedalata rende più accessibile a tutti il mondo del cicloturismo, e ha infatti allargato in questi ultimi anni il numero di persone che si avvicinano a questo tipo di vacanza, anche solo per pochi giorni. La pandemia poi ha acceso in tutti noi una maggiore voglia di natura, di vacanze outdoor e attive, sia che si facciano vacanze in famiglia che tra amici.

BikeSquare, società innovativa a vocazione sociale che si occupa di promuovere il cicloturismo e la mobilità ciclistica attraverso una rete di punti di noleggio di e-bike in 30 destinazioni, propone percorsi in Italia per pedalare uno o più giorni, in gruppo o in solitaria, con una guida o in autonomia, con la propria bicicletta o con una e-bike noleggiata nei punti noleggio della rete BikeSquare.

I tour sono disponibili sull’omonima App, la prima piattaforma italiana per il noleggio di bici elettriche, e sono ideali con il coinvolgimento delle realtà del territorio per offrire un’esperienza immersiva e completa, unendo la bicicletta all’enogastronomia e alla scoperta di luoghi di interesse storico culturale.

Sono itinerari adatti anche chi è alle prime uscite in bicicletta o è poco allenato o chi semplicemente, come dice il motto di BikeSquare, vuole optare per “poca fatica, tanto divertimento”.

Tra gli itinerari proposti ci sono: il Chianti, tra vigneti, uliveti e boschi; il Lago di Garda, tra spiagge, storia e cultura; la Maremma, tra le colline metallifere e il mare; i Castelli Romani, dalla via Latina a Roma; le Langhe tra i vini e i luoghi storici.

In montagna con la bicicletta


Come funziona l’app BikeSquare

Come si diceva sopra, BikeSquare offre un servizio complessivo accessibile anche via web per noleggiare le bici elettriche in diverse località italiane, la sua app rende la gestione del servizio stesso più semplice per l’utente, e non solo.

L’App BikeSquare ti fa da navigatore e non rischi di perderti o mancare i punti di interesse, puoi scegliere il percorso, visualizzarlo per avere un’anticipazione di ciò che vedrai, e trovare persino gli hotel, i ristoranti, i musei e le cantine amici della bici (elettrica). Le bici elettriche di BikeSquare sono dotate di un supporto da manubrio per poter usare il navigatore con semplicità mentre si pedala.

Cosa ci piace

Le funzionalità di BikeSquare sono davvero le cose che servono e il network di amici della bici che sta costruendo è fantastico per essere sicuro di essere accolto con simpatia e di conoscere chi abita e lavora sul luogo che hai scelto di visitare. In questo modo è possibile rispettare la natura che incontriamo e il territorio nel suo insieme.

Categoria: Viaggi e tempo libero

Età: 4+

Gratuita

Recensione store: mediamente 4,5

Lingua: Italiano, Inglese

Disponibile su Apple Store (anche per iPad) e Google Play

Ti potrebbero interessare

Più Popolari

Nature Restoration Law

Un passo avanti per la Nature Restoration Law

La legge per il ripristino della natura fa un ulteriore passo avanti: dopo la recente approvazione da parte del Parlamento Europeo, seguiranno aggiornamenti fino...
come costituire una CER

Come costituire una CER (comunità energetica rinnovabile)

Ora che è stato finalmente pubblicato il tanto atteso Decreto CER, i numerosi progetti di costituzione di Comunità Energetiche Rinnovabili che erano in stand...
esrs rimandato

ESRS, cosa è stato rimandato di due anni

Se qualche azienda e addetto ai lavori ha interpretato come un 'liberi tutti' l'annunciato ritardo nell'approntamento di alcune categorie di linee guida della CSRD, sappia che non è così.
impatto ambientale guerra in Ucraina

L’impatto ambientale della guerra

Ogni guerra provoca danni all’uomo e all’ambiente. Parlare dell’impatto ambientale di una guerra non è facile, pensando alle persone che hanno perso la vita,...
Un amore - certificato Green Film

Arrivano i “Green Film”

La serie "Un amore" con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti cavalca la tendenza verso produzioni cinematografiche più sostenibili. La certificazione Green Film riduce l'impatto ambientale dell'industria cinematografica.