Edo, l’app che ti aiuta a mangiare sano

Il personal coach che ti aiuta ad avere un'alimentazione sana e adatta a te

L’obiettivo di questa App è aiutarci a mangiare più sano e districarci nella giungla dei cibi che acquistiamo da negozi e supermercati. Si parte con una domanda ‘Lo sai cosa mangi?’

In effetti tutto quello che acquistiamo ha spesso etichette poco chiare, non del tutto trasparenti, a volte addirittura illegibili o non comprensibili. E anche se lo sono, non è semplice capire se quel cibo è adatto a noi e in quale quantità per stare bene.

Edo ci aiuta in tutto questo: decifra le etichette leggendo il codice a barre e ci aiuta a individuare i cibi più adatti a noi.

Usare l’App è molto semplice, inoltre Edo ci indica attraverso un suo sistema di punteggio il cibo che ha un migliore profilo nutrizionale, per poi indicarci i pro e i contro in base alle esigenze personali. Ma non si ferma qui: il passo successivo è indicarci dei prodotti alternativi, se proprio quello non va bene.

L’ algoritmo di Edo, sviluppato sotto la supervisione della Facoltà di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Bologna, elabora un punteggio “su misura” tenendo conto dei parametri della persona, tra cui età e sesso e analizzando gli ingredienti e i valori nutrizionali riportati in etichetta dal produttore.

Ottimo per chi ha problemi di celiachia, allergie o intolleranze, adatto per le esigenze alimentari di bambini e donne in gravidanza, per gli anziani, per gli sportivi, per i vegani e tutte le persone che ci tengono al benessere alimentare.

Edo dispone di informazioni di migliaia di prodotti, aggiunti e aggiornati quotidianamente.

Ha una versione gratuita e una a pagamento: ovviamente quella a pagamento (che costa circa 10 euro all’anno) offre più personalizzazione, rimozione della pubblicità, accesso a più prodotti e a nuove funzionalità.

Categoria: Salute e benessere

Età: 12+

Gratuita e Premium

Recensione store: 4 circa

Lingua: Italiano, Inglese

Disponibile su Apple Store e Google Play

Ti potrebbero interessare

Più Popolari

foamflex200

Foamflex200, la spugna innovativa mangia-petrolio

L'invenzione è tutta italiana: Test1, società innovativa con sede a Brescia, impegnata nello sviluppo di materiali e sistemi innovativi per la tutela ambientale, ha...
ride to school

Ride to school, l’Istituto Vallauri di Fossano premia la mobilità sostenibile

Sono numerosi i ragazzi che si recano a scuola in bicicletta. Sono pochi invece i docenti. Gli uni e gli altri, però, non avevano...
patagonia

Patagonia, il Pianeta Terra è il nostro unico azionista

La società di abbigliamento outdoor, da sempre etica e impegnata nella salvaguardia ambientale, compie il gesto estremo: il suo fondatore Yvon Chouinard ha ceduto...
Lucca

Il progetto europeo IN-HABIT: Lucca smart city a misura di animale

All’interno del progetto europeo Horizon 2020, IN-HABIT vuole trovare soluzioni innovative per promuovere salute e benessere inclusivi. Il progetto pilota riguarda quattro città europee...
australia cambiamento climatico

Australia, finalmente una legge per il clima

Un passo storico per l'Australia, fino a oggi una delle nazioni più restie a prendere impegni precisi per il clima nonostante abbia tra i...