‘Too Good To Go’ l’app contro lo spreco alimentare

Mangiare bene, spendendo poco e riducendo lo spreco

L’app ‘Too good to go’, traducibile in ‘troppo buono per andare buttato’, ha oramai quattro anni, è nata a Copenhagen, e continua senza perdere un colpo nel suo successo, migliorandosi continuamente. Oggi contribuisce a evitare lo spreco di 150mila pasti al giorno, grazie alla presenza in 15 Paesi.

Il suo obiettivo è infatti quello di contribuire a ridurre drasticamente lo spreco alimentare (1/3 del cibo oggi prodotto va buttato) e sembra proprio che ci stia riuscendo.

Se ancora non la conosci è il momento di farlo, perché il suo unico limite è la diffusione capillare anche in piccoli centri e questo obiettivo può essere raggiunto proprio grazie alla crescita di utenti e di commercianti aderenti (magari sei uno di questi?)

Come funziona Too Good To Go?

Come utente grazie all’app Too Good To Go puoi acquistare una magic box con l’invenduto del giorno: un pranzo, la cena o uno snack a partire da soli 2€, scegliendo tra ristoranti, forni, bar, pasticcerie, supermercati, hotel…

1. Trova quello che vuoi mangiare ed effettua il tuo ordine tramite l’app
2. Vai a ritirare la tua magic box nella fascia oraria specificata e scopri cosa c’è dentro
3. Buon appetito! E datti una pacca sulla spalla, hai appena contribuito a ridurre gli sprechi alimentari.

  • Categoria: Mangiare e bere / Cibo e bevande
  • Età: 4+
  • Gratuita
  • Recensione store: 4,9
  • Lingua: Italiano, Inglese, Tedesco, Basco, Catalano, Danese, Francese, Galiziano, Norvegese …
  • Disponibile per Google Play e Apple Store

Too Good To Go è una startup fondata da donne ed una B Corp certificata.

Ti potrebbero interessare

Più Popolari

Fondatori di Genius Watter

Come risolvere la crisi idrica globale

Genius Watter è un brevetto per desalinizzare e purificare l'acqua grazie all'energia solare. Portare acqua dolce nei paesi a forte siccità e dove l'acqua potabile è poca.
ddl zan

Ddl Zan bocciato al Senato. Cosa voleva e perché non è passato

Non è legge il Ddl Zan e non è legge per 23 voti. Voti mancati al centrosinistra per far approvare la legge che porta...
islanda gender gap

L’Islanda emette titoli di Stato per chiudere (definitivamente) il gender gap

Finora avevamo visto i green bond, cioè i titoli obbligazionari emessi da governi, istituzioni finanziarie, aziende e organizzazioni non governative, per raccogliere fondi...
foreste italiane

Buone notizie: in Italia le foreste sono in aumento

Un terzo della superficie del territorio italiano è coperta da foreste: un dato in crescita che rappresenta un'ottima notizia .
premio davines

‘The good farmer award’, ecco il premio per giovani agricoltori innovativi

“Contribuire a diffondere un modello di crescita rigenerativa è una sfida ambiziosa in cui crediamo molto. L’agricoltura biologica rigenerativa è una parte importante di...